lunedì 27 aprile 2015

Cheesecake all'arancia


Michel Roux mi ha messo un po' in difficoltà cercavo una torta molto semplice, ma in questo libro sono previste preparazioni un po' elaborate, alla fine ho optato per una cheesecake all'arancia visto che con l'arrivo dela bella stagione si mangiano volentieri torte fresche e nel frattempo ho potuto usare le ultime arance!

Cheesecake all'arancia

Ingredienti:
280 gr di pasta sablée*
4 arance
350 gr di formaggio fresco spalmabile
350 gr di ricotta
150 gr di panna acida
175 gr di zucchero
4 uova

per guarnire:
6 cucchiai di marmellata di arance amare, leggermente riscaldata e passata al setaccio
scorzette d'arance candite ricavate da 2 arance (facoltativo) (io le ho sotituite con gocce di cioccolato bianco)

*Pasta sablée
200 gr di burro a temperatura ambiente
250 gr di farina
100 gr di zucchero a velo
2 tuorli un pizzico di sale


Versare la farina a fontana sul piano di lavoro. Mettere al centro il burro, lo zucchero a velo e il sale e lavorateli con la punta delle dita, poi aggiungete i tuorli e incorporateli delicatamente, sempre con la punta delle dita.

Piano piano unite tutta la farina al composto, lavorando delicatamente l'impasto finche non diventa omogeneo.

Formate un palla e lasciate riposare il composto avvolto da una pellicola fino al momento dell'utilizzo.


Stendete la pasta in un disco di 3 mm di spessore e rivestite un anello per torte leggermente imburrato di 20 cm di diametro e 4 cm di altezza. Mettete in frigorifero per almeno 20 minuti.

Scaldate il forno a 170°C. Bucherellate il fondo del guscio di pasta e cuocete in bianco per 30 minuti (cuocere ricoprendo la pasta con carta forno sopra la quale mettere dei pesi che possono essere fagioli secchi o riso). Togliete i pesi e la carta e rimettete in forno per 5 minuti, poi lasciate raffreddare. Abbassate la temperatura a 140°C.

Per il ripieno, grattugiate finemente la scorza delle arance, spremetele e filtrate il succo. Mettete i formaggi, la panna e lo zucchero in una ciotola e mescolate bene con una spatola. Sbattete le uova in un'altra ciotola finchè sono schiumose e poi incorporatele al composto a base di formaggio. Aggiungete la scorza e il succo d'arancia e mescolate con la spatola finchè sono ben amalgamati.


Versate il ripieno nel guscio e infornate per 1 ora e 1/2. Controllate se la torta è cotta infilando uno stecchino al centro: dovrebbe uscire pulito. Mettete la torta su una griglia e aspettate 20 minuti circa prima di togliere l'anello. Lasciatela raffreddare del tutto e mettetela in frigorifero, nella parte meno fredda, fino al momento di servire.

Per servire, spalmate con delicatezza uno strato di marmellata sulla cheesecake. Aspettate qualche minuto, perchè la glassa si rapprenda, e poi tagliate la cheesecake con un coltello affilatissimo. Servite in piatti individuali, con accanto le scorzette d'arancia candite e un po' del loro sciroppo, se volete.


NOTE:
Ricetta perfetta spiegata nei minimi dettagli. Un'accoppiata perfetta tra il dolce del ripieno e l'amaro delle arance. L'unica costatazione sta nel tempo di cottura, anche se sappiamo che ogni forno è diverso, ma la mia cheesecake dopo un'ora e mezza era ancora liquida, ho dovuto cuocere per un'altra oretta. Nel complesso però la ricetta si merita:


Letizia di Letizia in Cucina

4 commenti:

  1. Deve essere squisita!!! ha un aspetto davvero invitante e mi sembra di sentirne il profumo! bravissima!

    RispondiElimina

I vostri commenti aiutano a migliorarci!